Sopravvivere senza pasta è possibile! Ecco i migliori ristoranti di Dublino

Ristoranti di Dublino
“Vivi a Dublino? Ok… ma con il cibo come fai?”.

Non ci crederete, ma è questo il commento che sento più spesso.

Cosa rispondo? Ebbene, l’Irlanda non sarà certo la patria della carbonara, ma vi assicuro che oltre alla pasta c’è di più!

Per chi vuole provare l’esperienza irlandese ecco la mia selezione di ristoranti a Dublino.

Ristoranti di Dublino - WanderGirls italia

Battezzato in memoria di un enigmatico personaggio irlandese – un accalappiacani che aveva fama di avere un viso a forma di limone e una barba ispida come uva spina – l’Hairy Lemon vi farà provare la magia dei pub irlandesi: musica live, fiumi di ottima birra e Comfort Food. Provate il cibo della tradizione: Seafood Chowder (zuppa di pesce), Beef Guinnes Pie (stufato di manzo e birra), Dublin Coodle (salsiccia, pancetta e verdure servite con un ricco brodo e purè di patate) e, come dessert, il Bread and Butter Pudding.

Questo dolce è più inglese che irlandese, ma ad un delizioso pane coperto di burro fuso non si può dire di no.

Per veri carnivori.

Le migliori bistecche in città le ha FX Buckley, non c’è dubbio!

Hanno due, tre locali sparsi per il centro di Dublino e anche io, che non vado matta per la carne, mi sono dovuta arrendere alla qualità di questo ristorante.

Non è tra i più economici, su questo non c’è dubbio, ma se volete viziarvi un po’ è il posto giusto per voi!

E il pesce dove lo lasciamo?

A 15 minuti in treno dal centro di Dublino, il piccolo villaggio di Howth vi aspetta con tutto il suo fascino e dell’ottimo pesce appena pescato.

A detta di due pescatori baschi incontrati da due amiche, il pesce irlandese è tra i migliori, perché l’ambiente naturale non è contaminato per nulla.

Se siete amanti del mare quanto me, questo minuscolo ristorantino vi conquisterà, parola di scout!

Ristoranti di Dublino - WanderGirls italia

Altro splendido ristorante/pub in un paesino sul mare poco distante da Dublino: Skerries.

Io sono ufficialmente innamorata di questo villaggio perché qui ho visto le mie prime foche – sì, avete capito bene, foche! – e il contrasto del blu intenso del mare con il verde che lo circonda è davvero impressionante. Fate una passeggiata e riparatevi dal vento al Blue Bar, dove credo di aver mangiato i migliori gamberi della mia vita!

Per gli amanti della cucina asiatica.

Un delizioso posticino Thai in pieno centro città, dove potrete scegliere tra l’ultra piccante Green Curry, oppure il dolce e confortante massaman curry. Con questo ristorante ed il suo cibo è stato amore a prima forchettata!

Cucina sana a base di verdure, calde zuppe e carni saporite: l’ideale per scaldarsi durante una fredda giornata dublinese. Il plus è che è frequentato da molti vietnamiti, segnale che il cibo è autentico, anche se posso assicurarvi che l’accento del proprietario è iper irlandese!
E non finisce qui!

La caratteristica migliore di Dublino è la sua multietnicità, che permette di trovare tutto il cibo che volete: una sorta di Paese delle Meraviglie per i foodie! Non mancano certo i ristoranti italiani o i tapas bar, per non parlare dei mercati dove tutto ha un sapore più genuino ed autentico.

Provare per credere!

Rispondi